Mark Romanek difende Keira Knightley: "Lavorare con lei è fantastico"

Dopo le accuse di John Carney, altri registi sono intervenuti su Twitter per difendere la star dalle accuse di rendere difficile il lavoro sul set.

Alcuni giorni fa il regista John Carney ha parlato, in un'intervista con The Independent, dell'esperienza sul set di Tutto può cambiare e ha criticato Keira Knightley spiegando che era seguita ovunque da un entourage che rendeva complicato il lavoro della troupe e del cast. Carney aveva concluso sottolineando che non realizzerà mai più "un film con supermodelle".

Mark Romanek ha però difeso la star su Twitter dichiarando che non crede alle parole del suo collega, ricordando come sul set di Non lasciarmi solo la madre di Keira abbia fatto visita alla figlia per un paio di ore.

Lorene Scafaria, che ha realizzato con l'attrice Cercasi amore per la fine del mondo, ha risposto a Mark dichiarando: "Sono d'accordo. E' stata una gioia lavorare con Keira. E' sempre stata presente, è stato facile girare con lei ed è davvero brava nel suo lavoro. Semplicemente adorabile".

Lynn Shelton (Laggies) ha infine concluso: "Lavorare con Keira Knightley è stato magnifico dall'inizio alla fine. E' fantastica".

Mark Romanek difende Keira Knightley: "Lavorare...
John Carney su Keira Knightley "Non lavorerò mai più con supermodelle"
Collateral Beauty: le foto di Edward Norton e Keira Knightley sul set
Privacy Policy