Mark Hamill sarà ancora il Joker nell'adattamento di The Killing Joke?

Non c'è una data di uscita per l'adattamento, ma dovrebbe arrivare il prossimo anno.

Se c'è un ruolo capace di generare discussioni infinite tra i cinefili e gli appassionati di fumetti, è quello del Joker. Il nemico numero uno di Batman è stato interpretato sullo schermo da Cesar Romero nella mitica serie televisiva degli anni Sessanta, e successivamente Jack Nicholson in Batman di Burton e da Heath Ledger in Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan. E siamo in attesa di vedere come sarà l'interpretazione di Jared Leto nell'attesissimo Suicide Squad.

E poi c'è Mark Hamill che ha prestato la voce al personaggio nella serie Batman: The Animated Series e in altri film d'animazione come Mask of the Phantasm e Batman Beyond: The Return of the Joker, oltre che per il videogame Batman: Arkham.
Nonostante abbia annunciato che non presterà più la sua voce al Joker, l'attore di Star Wars si è detto disponibile riprendere il ruolo qualora la Warner Bros decida di mettere in cantiere un adattamento della graphic novel The Killing Joke, di Alan Moore e Brian Holland.
Progetto che è stato annunciato di recente al Comic-Con, quindi il sogno di Hamill si è concretizzato già per buona parte, e adesso bisognerà vedere se sarà scelto per doppiare il Joker. Lui su Twitter ha detto che incrocia le dita...

Non è stata ancora fissata una data di uscita per questo progetto, ma si parla per il prossimo anno.

Mark Hamill sarà ancora il Joker nell'adattamento...
Star Wars: Lucas pensò al settimo episodio già nel 1980
Suicide Squad batte Batman v Superman nella classifica dei trailer
Privacy Policy