Maremetraggio: i corti migliori in tv

Maremetraggio va in tv: in collaborazione con Telequattro e Rete Veneta nasce un programma dedicato ai migliori cortometraggi passati al festival triestino negli ultimi anni.

Dal 23 aprile inizia sulle emittenti Telequattro e Rete Veneta un nuovo programma dedicato ai cortometraggi, realizzato in collaborazione con il Festival Internazionale del Cortometraggio e delle Opere Prime Maremetraggio.
"Maremetraggio - Appuntamenti corti", questo il nome del programma, proporrà per cinque giorni alla settimana, dalle 20 alle 20.30, per tre mesi, mezz'ora di cortometraggi italiani selezionati tra i migliori passati al festival triestino negli ultimi anni. Le opere brevi in programmazione saranno introdotte dal giornalista Umberto Bosazzi e da Chiara Valenti Omero, presidente e direttore artistico di Maremetraggio.

L'iniziativa ha lo scopo di avvicinare ulteriormente il pubblico, anche quello televisivo, a questo peculiare genere cinematografico che fa della brevità il suo punto di forza e preparare gli spettatori alla prossima edizione del festival Maremetraggio, in programma a Trieste dal 29 giugno al 7 luglio prossimi. All'interno di "Maremetraggio - Appuntamenti corti" verranno proposti in visione le opere vincitrici e selezionate delle scorse edizioni del festival, come i corti di fiction Come si deve di Davide Minnella, con Diane Fleri e Piera degli Esposti; Insula di Eric Alexander con Ambra Angiolini e Francesca Inaudi, Tre virgola Ottantasette di Valerio Mastandrea, Il prigioniero del regista triestino Davide Del Degan e tanti corti di animazione, tra i quali A bicycle trip di Lorenzo Veracini, Nandini Nambiar, Marco Avoletta e Life in smoke di Gianluca Fratellini.

Maremetraggio: i corti migliori in tv

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy