Lunga marcia per Darabont e Stephen King

Il regista de 'Le ali della libertà' annuncia un nuovo lungometraggio tratto dalle storie del maestro del brivido.

Pierpaolo Festa

Frank Darabont e Stephen King lavoreranno nuovamente insieme per adattare il romanzo La lunga marcia, una storia ambientata nel futuro in cui i partecipanti dovranno fare una gara a piedi: se si fermano, però, verranno uccisi. L'ultimo uomo che continuerà a camminare sarà il vincitore.
Si tratta della quarta collaborazione cinematografica tra il regista e il maestro del brivido, dopo Le ali della libertà, Il miglio verde e l'imminente The Mist, tratto da un racconto dell'antologia Scheletri "Di sicuro bisogna saperlo adattare per creare visivamente un buon lungometraggio - ha detto Darabont - [...]Penso ad una specie di tono documentaristico. Probabilmente il budget del film sarà più basso di quest'ultimo che ho girato".
Tra i prossimi progetti di Frank Darabont si annuncia anche la nuova versione di Fahrenheit 451, che dovrebbe essere interpretata da Tom Hanks.

Lunga marcia per Darabont e Stephen King
Privacy Policy