"L'omicidio di Stephen King": James Patterson annulla uscita del libro

Lo scrittore James Patterson ha deciso di annullare la release del suo romanzo The Murder of Stephen King in cui l'autore di "Misery" viene perseguitato da uno psicopatico.

Qualche giorno dopo aver annunciato l'imminente release del suo nuovo romanzo, lo scrittore James Patterson ci ha ripensato e ha deciso di annullare la pubblicazione. Il motivo di questa decisione sta nel titolo del romanzo: The Murder of Stephen King, che ha sollevato qualche controversia e secondo Patterson "potrebbe causare problemi a King e alla sua famiglia", anche nelle sue intenzioni voleva essere un omaggio all'autore di Shining di cui si dichiara un fan. "Volevo esplorare quello che succede quando uno scrittore si ritrova in una situazione pericolosa a causa del suo lavoro", aveva dichiarato.

Leggi anche: Stephen King: i 10 migliori film tratti dai suoi romanzi

In The Murder of Stephen King lo scrittore si ritrova ad essere perseguitato da uno psicopatico ossessionato da lui e che tra l'altro, secondo Patterson, ricrea le scene più raccapriccianti dei romanzi di King. Patterson, che aveva scritto il libro a quattro mani con Derek Nikitas, ha deciso di annullare la release del volume dopo aver saputo che alcuni fan avevano fatto irruzione in casa dello scrittore.

King non ha voluto rilasciare alcun commento, ma già qualche anno fa aveva dichiarato che Patterson è "uno scrittore terribile" anche se di indubbio successo. In ogni caso Patterson ha già pronto un altro romanzo da far uscire a Novembre, Taking the Titanic.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

"L'omicidio di Stephen King": James Patterson...
Stephen King commenta il caso dei clown che terrorizzano gli USA
Shining: Danny e le gemelle si ritrovano 35 anni dopo!
Privacy Policy