Locarno 2016: il film di Douglas Gordon su Jonas Mekas in anteprima

Il nuovo film di Douglas Gordon con Jonas Mekas aprirà la sezione Cineasti del Presente 2016.

Il Concorso Cineasti del presente sarà aperto da un film unico per il valore dei suoi interpreti e per il concetto alla base del progetto. I Had Nowhere To Go del regista e video artista Douglas Gordon è tratto dal diario di Jonas Mekas.

I Had Nowhere To Go è la storia dell'esilio di Jonas Mekas, causato dagli orrori del XX secolo. Sono passati più di 70 anni da quando Jonas Mekas ha lasciato il suo villaggio in Lituania per sfuggire alla persecuzione nazista. Lui aveva 22 anni. Oggi è uno degli ultimi membri superstiti di una generazione di sfollati, così come anche uno dei più grandi scrittori che ha documentato l'esperienza umana.

Carlo Chatrian, Direttore Artistico, dichiara: "Quest'anno abbiamo deciso di aprire il Concorso Cineasti del presente con un film frutto di una collaborazione tra due artisti di fama internazionale: Douglas Gordon, che da qualche anno si sta interessando anche all'universo dell'evento filmico, e Jonas Mekas, splendido 93enne, pieno di energia e grande affabulatore. Non voglio svelare nulla di questo straordinario progetto, ma posso dire che ciò che Douglas Gordon propone è una vera e propria esperienza sensoriale, che rimette in causa il concetto di visione e collega l'idea del presente al tema della memoria".

Douglas Gordon e Jonas Mekas presenteranno il film, in prima mondiale, giovedì 4 agosto.

ll Concorso Cineasti del presente propone opere prime e seconde di registi emergenti provenienti da tutto il mondo ed è sostenuto per il terzo anno consecutivo da Nescens.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Locarno 2016: il film di Douglas Gordon su Jonas...
Locarno 2016: Pardo d’onore Swisscom a Alejandro Jodorowsky
Locarno 2016: Roger Corman ospite d’onore della “Filmmakers Academy”
Privacy Policy