Leonardo DiCaprio serial killer nella 'Città Bianca'

L'attore interpreterà un medico, Henry H. Holmes nell'adattamento de La città bianca e il diavolo, di Erik Larson che sarà prodotto dalla sua Appian Way.

Tra i prossimi progetti di Leonardo DiCaprio ci sarà un ruolo da serial killer nel film The Devil in the White City, adattamento dell'omonimo romanzo di Erik Larson. Ambientato nella Chicago del 1893, La Città Bianca e il Diavolo è incentrato su due uomini i cui nomi sono destinati a lasciare il segno nel debutto della World's Columbian Exposition, che si preannuncia come la più memorabile esposizione universale della storia americana. Il primo, un geniale architetto di nome Daniel H. Burnham, avrà il merito di riuscire a progettare la sede dell'esposizione sulle rive del Michigan, in un'impresa di rara audacia architettonica che prenderà il nome di Città Bianca. Il secondo, un giovane medico di nome Henry H. Holmes, sfrutterà l'imminente debutto dell'esposizione per realizzare la sue fantasie più cupe e perverse.

DiCaprio interpreterà proprio il ruolo di Holmes, e si occuperà anche della produzione del film tramite la sua Appian Way. Secondo Jennifer Killoran, partner produttiva dell'attore, DiCaprio è l'interprete più indicato a portare sul grande schermo il carisma, l'intelligenza e la complessità del ruolo del dottor Holmes, "e considerato che la gente non sa molto di lui, questo rende il ruolo ancora più interessante"
Mentre il ruolo di DiCaprio in questo nuovo progetto è definito, si attendono aggiornamenti in merito allo sceneggiatore e al regista ai quali sarà affidato il compito di sviluppare e dirigere l'adattamento. Il libro di Larson è rimasto ben tre anni nella classifica dei bestseller più letti del New York Times con più di tre milioni di copie vendute ed è stato tradotto in diciassette lingue.

Leonardo DiCaprio serial killer nella 'Città...
Privacy Policy