Leonardo Di Costanzo al Kino il 2 marzo

Sabato 2 marzo l'incontro al Kino con il regista de L'intervallo che presenterà il suo film e le opere documentaristiche.

Documentarista, docente all'Atelier Varan di Parigi, Leonardo Di Costanzo è di recente approdato al cinema di finzione, firmando uno dei film più premiati dello scorso anno, L'intervallo. In tre giorni, a partire da domani, venerdì 1 a domenica 3 marzo il cinema Kino ripercorrerà l'intera carriera del regista campano, che sarà ospite sabato 2 marzo alle ore 21:30, incontro che precederà la proiezione proprio de L'Intervallo, con cui il Kino partecipa alla rassegna L'Italia che non si vede.

La tre-giorni dedicata a Leonardo Di Costanzo ha inizio venerdì 1 marzo alle ore 20:30 con la proiezione de L'intervallo (90') e prosegue alle ore 22.30 con il documentario A scuola (60'). Sabato 2 marzo, alle ore 20.00, proiezione di altri due documentari, il primo di produzione francese Margot et Clopinette (22') e a seguire Cadenza d'Inganno (55'). Alle ore 21.30, il regista Leonardo Di Costanzo incontra il pubblico del Kino e a seguire, alle 22.30 altra proiezione de L'Intervallo. Le proiezioni di domenica 3 marzo hanno inizio alle ore 20.30 con il documentario Odessa (67') e si concludono alle ore 22.30 con la replica de L'Intervallo.

Leonardo Di Costanzo al Kino il 2 marzo

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy