Le passioni di Kevin Smith

Rosario Dawson sarà la protagonista dell'atteso seguito di Clerks, ma per Kevin Smith si riapre anche la pista Fletch Won.

Periodo piuttosto impegnativo per Kevin Smith: il regista di Dogma sta per terminare la fase di pre-produzione del suo nuovo film Clerks II, (originariamente intitolato The Passion of the Clerks) seguito del cult movie del 1994 Clerks - commessi e sembra aver trovato anche la protagonista femminile che andrà ad affiancare agli attori feticci Brian O'Halloran, Jeff Anderson e Jason Mewes. La splendida Rosario Dawson ha infatti firmato un contratto per due film con la nuova casa di produzione di Harvey Weinstein, The Weinstein Company, e il primo di questi progetti sarà appunto l'atteso film di Smith.

Intanto il regista fa sapere che sembrerebbe finalmente destinato a concretizzarsi anche il progetto Fletch Won, più volte rimandato nel corso dell' ultimo lustro, che racconterà le vicende dell'imbranato reporter Irwin Fletcher che si improvvisa investigatore in seguito ad un omicidio. Il soggetto è tratto da un romanzo di Gregory McDonalds che era già stato portato sullo schermo venti anni fa con protagonista Chevy Chase. Nella nuova versione il protagonista potrebbe essere Zach Braff (La mia vita a Garden State), ma Smith spera di riuscire a convincere gli studios ad accettare la sua prima scelta, ovvero l'amico Jason Lee, già interprete di Generazione X ed altre sue pellicole.

Al momento Braff sembrerebbe in pole position grazie alla notorietà ottenuta con il suo film d'esordio e la serie televisiva Scrubs, ma anche Lee è da poco protagonista di una nuova serie tv di grande successo, My Name Is Earl, e Smith spera di riuscire a fargli ottenere la parte che da tempo gli aveva promesso.

Le passioni di Kevin Smith
Privacy Policy