Law & Order: Unità speciale

1999 - ....

Law & Order: Unità Speciale accoglie Sofia Vassilieva

L'attrice è stata chiamata dalla produzione per collaborare alla serie in uno dei prossimi episodi della stagione; il suo ruolo sarà quello di una vittima di aggressione sessuale.

Si sa, Law & Order: Unità Speciale è una delle serie più cruente che ci sono sul panorama televisivo ed essere invitati come guest significa quasi sempre fare la parte di una vittima che ha subito traumi indicibili o interpretare un criminale che assomiglia molto spesso ai mostri dei nostri incubi più terrificanti. Stavolta è il caso della bella Sofia Vassilieva, che il pubblico conosce per la sua interpretazione di Ariel Dubois in Medium, psych series che ha dato l'addio definitivo ai fans dopo sette lunghi anni.

In L&OSVU Sofia interpreterà Sarah Reese, una ragazza in gamba, determinata, un tipo bohemienne che diventa la vittima di un stupro. La ragazza è un'artista nascente e si trova a New York grazie a una borsa di studio guadagnata per i suoi meriti come pianista, ma dopo essere stata attaccata nel suo appartamento perde la voglia di vivere. Il ruolo della Vassilieva coinciderà con l'arrivo di Andre Braugher nello show che reciterà nei panni dell'avvocato difensore dell'aggressore di Sarah.

Nata nel '92 la giovanissima attrice ha già un vasto curriculum a partire dal suo esordio nella serie The Agency per poi partecipare a una serie di film tv; nel 2009 ha ha recitato nella pellicola La custode di mia sorella. Questa è la prima volta che la rivediamo in tv dalla chiusura di Medium.

Law & Order: Unità Speciale accoglie Sofia...
Privacy Policy