La moglie del sarto al cinema dal 21 novembre

Maria Grazia Cucinotta, Marta Gastini e Alessio Vassallo nel dramma di Massimo Scaglione.

Dal 21 novembre sarà nelle sale La moglie del sarto di Massimo Scaglione (Italia 2012). Il film racconta la storia di Rosetta (Maria Grazia Cucinotta), la bella moglie di un sarto nel Sud italiano degli anni '60, che dopo la morte improvvisa del marito si trova a combattere contro i pregiudizi di tutto il paese per difendere, insieme alla figlia Sofia (Marta Gastini), il suo onore e il suo lavoro, nella sartoria per 'soli uomini' ereditata dal marito. L'arrivo di Salvatore, un giovane artista di strada interpretato da Alessio Vassallo, e l'inattesa gravidanza di Rosetta cambieranno il corso della vita dei protagonisti. Completano il cast Tony Sperandeo, Ernesto Mahieux e Ninni Bruschetta. Fotografia Nino Celeste. Montaggio Fabio Nunziata. Musiche Rosaria Gaudio e Gaetano Romeo.

Prodotto dallo stesso Scaglione per la JC On The Road Pictures e girato nella zona dell'alto Tirreno cosentino, tra Fiume Freddo Bruzio, Scalea e Praia a Mare, La moglie del sarto è stato presentato con successo nella 36a edizione del Festival du films du monde di Montrealeal Toronto Italian Film Festival.

La moglie del sarto al cinema dal 21 novembre

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy