La Deneuve presidente a Venezia

L'attrice francese sarà la presidente della giuria internazionale della Mostra del Cinema, che quest'anno celebra il centenario di tre grandi maestri: Rossellini, Visconti e Soldati.

Sarà Catherine Deneuve il presidente della giuria internazionale della 63esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, che avrà luogo nella città lagunare dal 30 agosto al 9 settembre di quest'anno. L'attrice francese - che in qualità di presidente è stata proposta dal direttore della Mostra Marco Muller - si è imposta a livello internazionale proprio a Venezia, nel '67 come protagonista di Bella di giorno di Buñuel, che vinse il Leone d'Oro.

"Siamo orgogliosi che sia un'attrice come Catherine a presiedere la giuria di Venezia" - hanno dichiarato Davide Croff e Marco Müller - "il suo magico carisma e la sua conoscenza da protagonista del grande cinema, sapranno infondere serenità ed equilibrio al lavoro e al giudizio dei giurati".

Per celebrare i centenari della nascita di tre grandi maestri del nostro cinema - Roberto Rossellini, Mario Soldati e Luchino Visconti - il Festival organizzerà due serate speciali che si terranno nel centro storico di Venezia, per mostrare le versioni restaurate di capisaldi del cinema italiano come Roma, città aperta, Ossessione e Il Generale della Rovere e La provinciale.

La Deneuve presidente a Venezia
Privacy Policy