L'Orso Yoghi e altri animali per la Warner

Eric Brevig dirigerà il lungometraggio targato Warner e dedicato al mitico Orso Yoghi. La pellicola verrà realizzata con una tecnica mista che unisce live action e CG. Nel frattempo lo studio si è aggiudicato i diritti di The Lonely Dog, libro illustrato realizzato dal pittore Ivan Clarke che presto diventerà un lungometraggio animato.

La Warner Bros. si è aggiudicata la presenza di Eric Brevig al timone dell'adattamento cinematografico del classico cartoon firmato da Hanna&Barbera Yoghi. L'orso più celebre del mondo dell'animazione sarà protagonista di un lungometraggio che utilizzerà la tecnologia 3-D e a questo proposito è fondamentale la presenza di Brevig, che ha alle spalle una lunga esperienza di supervisore agli effetti speciali in pellicole quali The Day After Tomorrow - L'alba del giorno dopo e Men in Black, ma che è soprattutto regista dello spettacolare Viaggio al centro della terra 3D.

Joshua Sternin e Jeffrey Ventimilia, produttori esecutivi di That '70s Show, sono attualmente impegnati nella stesura dello script di Yogi Bear, che sarà focalizzato sul simpaticolo e goloso orso e sul fedele collega Bubu costretti ad affrontare una serie di imprevedibili avventure all'interno dello Jellystone Park. Il film verrà realizzato con una tecnica mista che combina live action e CG seguendo il modello di Alvin Superstar.

Nel frattempo la Warner Bros. ha acquisito i diritti di adattamento di The Lonely Dog, libro illustrato dall'artista di Queenstown Ivan Clarke pubblicato in edizione limitata. Lo studio trasformerà il racconto illustrato che vede protagonista un cane in un lungometraggio animato. Akiva Goldsman e Kerry Foster produrranno il film attraverso la Weed Road.

Il pittore Clarke è stato ispirato per il racconto dall'attenta osservazione delle espressioni dipinte sul muso del suo cane nei momenti di solitudine dell'animale, così ha realizzato una serie di dipinti che hanno attirato l'attenzione di Richard Taylor della Weta Workshop, vincitore di cinque premi Oscar per gli effetti visivi della trilogia de Il signore degli anelli e per King Kong. Insieme, Clarke e Taylor hanno dato vita a una vera e propria mitologia dedicata al personaggio che si è poi trasformato nel Lonely Dog protagonista del libro.

L'Orso Yoghi e altri animali per la Warner
Privacy Policy