L'isola di Christian Bale

Secondo quanto rivelato dal regista Brad Anderson, il protagonista de Il cavaliere oscuro reciterà nel suo prossimo film, tratto da un romanzo di J.G. Ballard.

In un'intervista con il sito We Got This Covered, il regista Brad Anderson (di cui è atteso nelle sale l'horror Vanishing on 7th Street) ha parlato del suo nuovo progetto, che si annuncia più che mai interessante: il regista, infatti, dirigerà un adattamento del romanzo di J.G. Ballard Concrete Island, il cui protagonista sarà Christian Bale, che già aveva lavorato con Anderson nel thriller del 2004 L'uomo senza sonno.

La trama del film racconta una sorta di versione moderna della storia di Robinson Crusoe, con l'architetto Robert Maitland che, dopo un incidente automobilistico, si trova bloccato in una sorta di "isola" situata nel mezzo di un incrocio autostradale fuori Londra, costretto a sopravvivere solo con ciò che ha nella sua automobile e con ciò che riuscirà a trovare nei boschi. Nel luogo, l'uomo trova (o crede di trovare) delle altre persone, e decide di stabilirsi lì lasciando la sua vecchia vita: ma forse questa sua decisione, e la stessa presenza di altri abitatori dell'isola, è frutto della sua mente che sta lentamente deragliando.

La sceneggiatura del film è opera di Scott Kosar, già autore dello script del citato L'uomo senza sonno. Il regista non ha comunque fornito dettagli sull'inizio delle riprese della pellicola, che rappresenterà la seconda partecipazione di Bale a un film tratto da un'opera di Ballard: la prima fu il drammatico L'impero del sole diretto da Steven Spielberg, che vedeva protagonista l'attore ancora adolescente.

L'isola di Christian Bale
Privacy Policy