Kiefer Sutherland voleva che Jack Bauer morisse prima di 24: Legacy

L'attore non ha intenzione di fare ritorno in 24 in pianta stabile, ma valuta la possibilità di comparire in un cameo.

La scelta di FOX di proseguire il 24 franchise con 24: Legacy serve a ricordarci che il tempo di Jack Bauer è passato. Con un nuovo eroe in arrivo, le speranze di rivedere l'amato agente in un cameo non sono, però, state spazzate via dalla scelta degli autori di lasciare un finale aperto alle sue avventure.

Il produttore esecutivo di 24 Howard Gordon aveva ammesso di aver accarezzato l'ipotesi di far morire Jack Bauer nel finale di 24: Live Another Day e adesso apprendiamo che anche la star Kiefer Sutherland auspicava la stessa sorte per il suo personaggio.

"Kiefer Sutherland voleva che Jack Bauer morisse, e abbiamo avuto molte conversazioni sull'argomento... molti di noi, incluso il suo agente, hanno cercato di fargli cambiare idea, ma poi è arrivato un editto dall'alto e Jack Bauer è ancora vivo".

24: Live Another Day, Kiefer Sutherland e Mary Lynn Rajskub in un'immagine

Con Bauer vivo e vegeto, l'ipotesi di una partecipazione a 24: Legacy, anche breve, è sul piatto della bilancia. Al riguardo Kiefer Sutherland ha dichiarato: "Non tornerò a recitare in 24 perché ci sono altre cose che voglio fare. Ma ho sempre sentito, fin dalla prima stagione, che l'idea alla base della serie è grandiosa e può andare avanti per sempre. Credo che la scelta di usare un nuovo cast e nuovi personaggi porterà freschezza alla storia. Vedere lo stesso personaggio avere così tante brutte giornate rendere tutto un fumettone. E io non voglio essere il personaggio di un fumettone, ma questo non esclude la possibilità di un cameo.

Kiefer Sutherland voleva che Jack Bauer morisse...
24: Live Another Day, il nostro commento
Fox ordina la produzione delle nuove serie 24: Legacy e Star
Privacy Policy