Lost

2004 - 2010

Kiefer Sutherland: da '24' ore a 48 giorni (di carcere)

L'attore si è presentato spontaneamente in carcere per scontare la condanna a 48 giorni di reclusione per guida in stato di ebbrezza. E non è l'unica star che trascorrerà le feste di Natale al fresco...

Sarebbe dovuto entrare in carcere il 21 dicembre, in occasione della pausa della serie televisiva di cui è protagonista, ma invece Kiefer Sutherland, star di 24, considerato lo sciopero degli sceneggiatori e la conseguente inattività dello show-business americano, ha deciso di presentarsi spontaneamente in carcere mercoledì, anticipando quindi la sentenza di 48 giorni di carcere ai quali è stato condannato a settembre per aver guidato in stato d'ebbrezza.

Il fascinoso attore americano trascorrerà il suo compleanno e le feste natalizie in carcere, e stando a quanto ha rivelato Randy Adams, capo della polizia di Glendale, ha portato con sé ricambi di biancheria e alcune cose da leggere, ma anche se non dividerà la cella con altri carcerati, dovrà comunque cucinare e fare il bucato come tutti.
Inoltre Sutherland sarà in libertà vigilata per i prossimi cinque anni, ed è stato anche obbligato dal giudice a sottoporsi a sedute di psicoterapia settimanali per sei mesi, e ad intraprendere un programma di recupero dalla dipendenza dall'alcool della durata di 18 mesi.

Il protagonista di Ragazzi perduti però non sarà il solo a trascorrere le feste in carcere: anche la sua collega Michelle Rodriguez, nota ai più per il suo ruolo di Ana Lucia in Lost, questo mese dovrà scontare una condanna per guida in stato di ebbrezza. L'attrice ha scelto di entrare in carcere il 24 dicembre, poco dopo la fine delle riprese di Avatar, il film di James Cameron del quale è protagonista assieme a Zoe Saldana, Giovanni Ribisi e Sigourney Weaver.
In realtà la Rodriguez non è l'unico membro del cast di Lost ad essere stata pizzicata dalla polizia: nei giorni scorsi Daniel Dae Kim, Cynthia Watros sono stati arrestati per guida in stato di ebbrezza, mentre Adewale Akinnuoye-Agbaje, Dominic Monaghan, Naveen Andrews, Ian Somerhalder e Harold Perrineau Jr. sono stati fermati per reati minori. E verrebbe da dare ragione a Josh Holloway che sostiene che il cast di Lost è perseguitato dalla polizia hawaiana.

Kiefer Sutherland: da '24' ore a 48 giorni (di...
Privacy Policy