Keanu Reeves parla di Cowboy Bebop

La star Keanu Reeves è attualmente impegnata nella pre-produzione del live action basato sul celebre anime Cowboy Bebop. L'attore dovrebbe vestire i panni del protagonista, il cacciatore di taglie intergalattico Spike.

La star Keanu Reeves, attualmente nelle sale nei panni dell'alieno Klaatu, protagonista del blockbuster Ultimatum alla Terra, ha rilasciato le prime dichiarazione riguardo alla versione live action di Cowboy Bebop, celebre anime diretto da Shinichiro Watanabe e Keiko Nobumoto di cui nel 2001 è stato realizzato anche un lungometraggio, Cowboy Bebop the Movie: Knockin' on Heaven's Door. Reeves, che è un grande fan dello show, ha intenzione di sostenere il progetto in cui potrebbe vestire i panni del protagonista, il cacciatore di taglie Spike Spiegel, comandante della nave Bebop che vaga per le galassie nell'anno 2071 in cerca di criminali. In quest'epoca, infatti, i portali che aprono brecce nell'iperspazio permettono di spostarsi con enorme rapidità, il che facilita la fuga dei criminali. Le forze di polizia si affidano, perciò, a privati cacciatori di taglie, tra cui appunto Spike e i suoi compagni di viaggio Jet Black e Faye Valentine.

Reeves, che è da sempre un grandissimo fan dell'anime, ha dichiarato che "la serie ha stile, è caratterizzata da un'atmosfera western o da vecchio noir, da città di confine, da fantascienza low budget anni '50. Per mantenere questo aspetto così suggestivo ci vorrà un ottimo scenografo. Adattare la serie traendone un lungometraggio live action sarà un'operazione estremamente complicata, ma è proprio questo il bello". L'anime, più che puntare su effetti speciali o sugli aspetti tecnici dell'ambientazione fantascientifica, si concentra soprattutto sui caratteri dei personaggi e questo è ciò che affascina maggiormente Reeves. Il suo Spike è un eroe ironico, esperto di arti marziali, sciupafemmine, che riesce a mantenere il proprio appeal anche nelle situazioni più estreme. Un ruolo perfetto per la compassata star.

Il produttore Erwin Stoff sta attualmente sviluppando il progetto per conto della 20th Century Fox. Reeves ha confermato che ormai la pre-produzione è a buon punto. "Abbiamo i diritti, abbiamo uno sceneggiatore che sta ultimando il soggetto. La storia sarà prevalentemente basata sul plot legato al Red Eye, quindi alla prima parte della serie. Non mancheranno, però, elementi tratti dal finale dell'anime e alcuni spezzoni da altri momenti. Il plot della serie è episodico e frammentario e noi stiamo cercando di renderlo più fluido creando delle connessioni interne alla trama. Le difficoltà sono molte. Tutte le persone coinvolte in questa fase del progetto stanno lavorando molto velocemente, ma pensiamo che ne verrà fuori qualcosa di buono".

Keanu Reeves parla di Cowboy Bebop
Privacy Policy