Katie Holmes in Orange is the New Black?

L'autrice della serie, Jenji Kohan, ha rivelato che aveva considerato la Holmes per il ruolo di Piper, ma l'attrice aveva già altri impegni. Un ruolo da guest star in futuro? Chissà. Ma Kate Mulgrew la avverte: 'Farà bene a stare molto attenta'

Ve l'immaginate Katie Holmes in Orange Is the New Black? L'autrice della serie, Jenji Kohan, ha rivelato di averla contattata agli inizi per proporle il ruolo di Piper (poi andato a Taylor Schilling) e di averla incontrata per parlare con lei, ma poi non se n'è fatto nulla: "Sono una sua grande fan" - ha detto la Kohan - "io e Katie ci siamo viste per parlare della possibilità di averla nella serie, ma lei aveva già altri impegni. E poi nessuno poteva immaginare che questa serie avrebbe avuto così tanto successo"

Orange Is the New Black: un momento dell'episodio Bora Bora Bora

Questo non esclude però la possibiltà che la Holmes possa partecipare alla serie in futuro, magari come guest star. Per il momento non vi è nulla di ufficiale e non se n'è parlato, ma la Schilling ha detto che "Katie potrebbe interpretare un'amica di Lorna" il personaggio interpretato da Yael Stone, che è in carcere per truffa e stalking. Nel caso la possibilità di avere Katie nella serie si concretizzasse, Kate Mulgrew la mette in guardia: "Farà bene a tenere gli occhi aperti, perchè quelle carine come lei, in prigione devono stare molto attente" La Holmes invece ha scherzato sul fatto che se entrasse nel cast della serie potrebbe sfoggiare dei tatuaggi, ma sua figlia non ne sarebbe troppo contenta perché li detesta.

Katie Holmes in Orange is the New Black?
Privacy Policy