Outlander

2014 - ....

Katherine Heigl viaggiatrice nel tempo

L'attrice potrebbe incarnare i panni dell'eroina dei romanzi rosa di Diana Gabaldon, un'infermiera militare che, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, si ritrova catapultata nella Scozia del 1700.

I viaggi nel tempo sembrano un tema in gran spolvero a Hollywood. Dopo il romantico Un amore all'improvviso, si moltiplicano le pellicole i cui personaggi sfidano le leggi della fisica per esplorare passato e futuro e anche un luminare dell'argomento come Robert Zemeckis, già regista della trilogia Ritorno al futuro, torna a esplorare le possibilità della dislocazione spazio-temporale con il misterioso Timeless.
Adesso la bionda Katherine Heigl potrebbe aggiungersi alla schiera dei viaggiatori interpretando l'adattamento del romanzo d'amore di Diana Gabaldon La straniera. L'avventuroso Outlander, ambientato in Scozia, si apre nel 1945 quando Claire Randall, un'infermiera militare, si riunisce al marito alla fine della guerra in una sorta di seconda luna di miele nelle Highland scozzesi. Durante una passeggiata la giovane donna attraversa uno dei cerchi di pietre antiche che si trovano in quelle zone. All'improvviso si trova proiettata indietro nel tempo, di colpo straniera in una Scozia dilaniata dalla guerra e dai conflitti tra i clan nell'anno del Signore 1743. Catapultata nel passato da forze di cui non comprende la natura, Claire si troverà coinvolta in intrighi e pericoli che mettono a rischio la sua vita e il suo amore.

A dicembre vedremo Katherine Heigl nei cinema con Tre all'improvviso, dramedy in cui la donna si trova a dover crescere una neonata insieme a un uomo che detesta dopo la morte dei suoi migliori amici. L'attrice ha appena concluso la lavorazione del crime thriller One for the Money dove è affiancata da John Leguizamo.

Katherine Heigl viaggiatrice nel tempo
Privacy Policy