Justin Timberlake in Spinning Gold

L'attore porterà sullo schermo la vita del leggendario produttore musicale Neil Bogart, responsabile del successo di band come Kiss e Village People.

La musica e la recitazione cominciano a stare strette a Justin Timberlake. La pop star che si è data al cinema ha intenzione di espandere le proprie competenze e ha concluso un accordo per debuttare nella produzione di Spinning Gold, pellicola sviluppata dalla Boardwalk Films, divisione del Boardwalk Entertainment Group. Il film, che vedrà Timberlake in duplice veste di interprete e produttore, è firmato da Timothy Scott Bogart, il quale co-produrrà insieme a Evan Kidd Bogart e Gary A. Randall.

Spinning Gold è incentrato sulla vita della leggenda musicale Neil Bogart, padre di Tim ed Evan che, nel 1974, fondò la Casablanca Records lanciando nell'olimpo musicale generazioni di musicisti e band come i KISS, i Parliament, Donna Summer e i Village People, responsabili di aver rivoluzionato il panorama musicale degli anni '70. Riguardo al progetto, il produttore e sceneggiatore Tim Bogart ha dichiarato: "Questo film è in preparazione da trent'anni, ma noi abbiamo capito che l'attore perfetto per riportare in vita nostro padre, la sua essenza e il suo impatto nell'universo musicale è Justin. Nel momento in cui lo abbiamo incontrato abbiamo trovato il nostro Neil Bogart. Con Justin in veste di interprete e produttore daremo vita alla saga di un giovane sognatore partito dal niente negli anni '60 con la fede che tutto è possibile il quale ha rischiato il tutto per tutto. Nonostante Neil sia morto a soli 39 anni, è riuscito a vivere abbastanza per vedere i suoi sogni diventare realtà".

Justin Timberlake in Spinning Gold
Privacy Policy