Justin Timberlake becchino innamorato?

Il regista Barry Sonnenfeld sta preparando l'adattamento del romanzo Moist di Mark Haskell Smith e vorrebbe Justin Timberlake come protagonista.

Il regista Barry Sonnenfeld è intenzionato a realizzare un adattamento della dark novel Moist dello scrittore californiano Mark Haskell Smith.

Moist è incentrato su un guardiano di obitorio di nome Bob, che ha accettato un lavoro al di sotto delle sue capacità e trascorre tutto il tempo libero a giocare ai video games, fino a che non trova un braccio staccato dal corpo e decorato con un tatuaggio erotico che ritrae una donna di cui Bob si innamora all'istante. Nel tentativo di scoprire l'identità della misteriosa donna, Bob si finge Roberto, membro della mafia messicana di Los Angeles, rimpiazzando così l'uomo a cui apparteneva il braccio.

Sonnenfeld aveva intenzione di portare Moist sullo schermo già quattro anni fa e aveva inviato lo script a Justin Timberlake, che però era impegnato nelle riprese del suo esordio cinematografico Edison City. La star del pop aveva, però apprezzato la sceneggiatura dark e ironica, ma i suoi impegni lavorativi e la mancanza di finanziamenti avevano bloccato il progetto.

Ora il regista torna alla carica con una rosa di attori adatti a interpretare il protagonista di Moist che ha fornito ai produttori, rosa che comprende Jake Gyllenhaal, Ashton Kutcher, Seth Green e Justin Long. Ma la prima scelta di Sonnenfeld resta comunque Justin Timberlake che sarebbe perfetto nel ruolo di Bob. Non resta che vedere se Justin stavolta accetterà.

Justin Timberlake becchino innamorato?
Privacy Policy