Justice League: Joss Whedon ha cambiato il finale del film?

Una nuova indiscrezione ha rivelato che il nuovo regista del film corale DC stia rigirando il finale per togliere un cliffhanger e cambiare l'impostazione degli ultimi minuti del film...

Joss Whedon è entrato nel mondo di Justice League dopo l'abbandono, per seri motivi familiari, di Zack Snyder. Secondo un nuovo report, non solo il regista sta girando scene aggiuntive per dare forma al suo racconto, ma sta anche cambiando in finale del film. Il giornalista Peter Sciretta ha dichiarato che il nuovo capitolo DC non finirà con un cliffhanger e toglierà importanza all'arrivo di Darkseid sulla terra. In più è stato girato un flashback con protagonista Robin Wright, Antiope di Wonder Woman e una scena con Darkseid per un prossimo film.

La sinossi ufficiale del film, in arrivo a novembre nelle sale, anticipa:
Animato dalla ritrovata fede nell'umanità e ispirato dalla generosità di Superman (Henry Cavill), Bruce Wayne (Ben Affleck) stringe un patto con la sua nuova alleata Diana Prince (Gal Gadot) per affrontare un nuovo terribile nemico. Insieme, Batman e Wonder Woman si danno da fare per reclutare un team di metaumani pronti a combattere al loro fianco. Ma nonostante la nascita di un team di supereroi senza precedenti, composto da Wonder Woman, Aquaman (Jason Momoa), Cyborg (Ray Fisher) e The Flash (Ezra Miller), potrebbe essere già troppo tardi per salvare il Pianeta Terra da una catastrofe di proporzioni inimmaginabili.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Justice League: Joss Whedon ha cambiato il finale...
Justice League, Ben Affleck: "Siamo stati fortunati con l'arrivo di Joss Whedon"
Justice League: un designer svela nuovi dettagli sull'aspetto di Steppenwolf
Privacy Policy