Johnny Depp: le scuse-parodia di Stephen Colbert (VIDEO)

Dopo Johnny Depp e Amber Heard, anche Stephen Colbert ha sentito il bisogno di scusarsi con l'Australia. E lo ha fatto alla propria maniera!

Non c'è pace per Johnny Depp e la moglie Amber Heard. Dopo aver dovuto registrare un video (non troppo convincente) di scuse rivolte al popolo australiano per aver tentato di introdurre illegalmente i loro cagnolini in Australia, i due attori sono diventato oggetto delle beffe del Ministro dell'Agricoltura della nazione, Barnaby Joyce, che ha sottolineato la bruttezza del video e la mancanza di convinzione da parte dei due attori.

Adesso arriva la parodia video firmata da Stephen Colbert. Il simpatico anchorman ha colto la palla al balzo scegliendo una partner bionda come la Heard per realizzare un video di scuse alternativo assolutamente esilarante.

A quanto pare il comico e conduttore televisivo avrebbe un bel po' di pesi sulla coscienza da togliersi visto che è colpevole di aver introdotto illegalmente in Australia tre cani, una colonia di pappagallini conosciuti come "The Funky Bunch", due maiali selvatici di 500 chili, Niles e Frasier, e molto altro ancora. Chissà se il suo video verrà recepito con maggio successo agli antipodi rispetto a quello di Depp.

Johnny Depp: le scuse-parodia di Stephen Colbert...
Johnny Depp: il ministro australiano prende in giro il video di scuse
È tutto un trucco: da Johnny Depp a Christian Bale, quando le star si imbruttiscono sul set
Privacy Policy