John Goodman in Trumbo

Il popolare attore affiancherà Bryan Cranston ed Helen Mirren nel biopic dedicato allo sceneggiatore bandito da Hollywood per le sue simpatie comuniste.

Poco dopo la fine di Breaking Bad, Bryan Cranston ha firmato il contratto per calarsi nei panni del celebre sceneggiatore Dalton Trumbo nel biopic Trumbo, diretto da Jay Roach. Dopo l'annuncio dell'ingaggio del premio Oscar Helen Mirren nei panni della giornalista di gossip Hedda Hopper oggi sta per unirsi alla produzione anche il grande John Goodman nei panni del produttore di Hollywood Frank King.

La sceneggiatura di Trumbo è firmata da John McNamara. Dalton Trumbo pubblicò il suo primo romanzo, Eclipse, nel 1935. L'anno seguente realizzò la sua prima sceneggiatura, Road Gang. Presto, con una mole immensa di opere firmate da lui, divenne lo sceneggiatore più pagato di della sua epoca. Il suo declino arrivò quando il Senatore Joseph McCarthy lanciò la celeberrima caccia alle streghe per identificare e isolare i comunisti nell'industria del cinema. Trumbo si rifiutò di testimoniare e fu messo nella lista nera, ma continuò a lavorare sotto pseudonimo conquistando due Oscar per Vacanze romane di William Wyler e La più grande corrida di Irving Rapper.

Un ritratto di John Goodman

Nella scorsa stagione abbiamo potuto apprezzare John Goodman nell'avventuroso period movie Monuments Men e nel malinconico A proposito di Davis. Goodman ha inoltre prestato la sua voce a uno dei robot della versione originale di Transformers 4: L'era dell'estinzione.

John Goodman in Trumbo
Privacy Policy