John Cho spiega perché è a favore dell'iniziativa #StarringJohnCho

L'attore ha spiegato i motivi per cui ha apprezzato l'idea che sta riscuotendo un grande successo su Twitter.

Negli ultimi giorni su Twitter ha ottenuto molta attenzione l'iniziativa lanciata da un utente del sito che ha deciso di lanciare la campagna #StarringJohnCho provando a ipotizzare, grazie a sapienti lavori di Photoshop, come sarebbero stati alcuni dei film più famosi degli ultimi anni se avessero avuto tra i protagonisti l'attore John Cho.
Da 007 Spectre a Mission: Impossible - Rogue Nation, arrivando a Io prima di te, le immagini cercano di far riflettere sulla scelta di Hollywood di non concedere il giusto spazio agli attori di origine asiatica.

L'attore ha poi commentato l'idea dichiarando: "Ho pensato fosse fantastica. Ho amato il fatto che stesse alimentando questa discussione che altrimenti non ci sarebbe stata e che lo abbia fatto in modo positivo. Era un po' sciocco, ma poi le persone si sono lasciate coinvolgere e hanno iniziato a rifletterci. Penso che fossi presente nei poster ma non si trattasse realmente di me. Sostengo davvero l'iniziativa. I preconcetti e gli stereotipi sulle persone asiatiche spesso non sono al centro dei discorsi o non vengono riconosciuti. Quello che l'hashtag sottolinea è: 'Siete consapevoli che stia accadendo questo?'".

John Cho spiega perché è a favore dell'iniziativa...
Doctor Strange, George Takei: "La Marvel pensa che siamo stupidi"
Oscar, l'Academy si scusa per le battute contro gli asiatici
Privacy Policy