Jericho diventa un film?

Gli interpreti di Jericho, Brad Beyer e Ashley Scott hanno riferito di essere a conoscenza di un progetto finalizzato a trasformare la serie tv in un film

Gli attori Brad Beyer e Ashley Scott, co-star in Jericho, apocalittica serie tv cancellata dalla CBS alla fine della seconda stagione nonostante nonostante le proteste dei fans, hanno ammesso di aver sentito di recente rumors che riguardano la possibile realizzazione di una versione cinematografica della serie.

Entrambi gli attori sarebbero ben lieti di portare i loro personaggi sul grande schermo, viste anche le peripezie legate al destino televisivo di Jericho. Dopo la cancellazione avvenuta nel 2007, infatti, una protesta organizzata online dallo zoccolo duro dei fans ha portato alla realizzazione di sette nuove puntate che hanno cercato di porre fine alle intricate vicende seguite alla serie di esplosioni nucleari che hanno cambiato per sempre il volto degli Stati Uniti e, in particolare, dellla piccola cittadina del Kansas in cui il telefilm è ambientato. A questa seconda serie ridotta è seguita una nuova, definitiva cancellazione per via degli ascolti non soddisfacenti.

Brad Beyer, che nella serie interpreta l'agricoltore dal cuore d'oro Stanley Richmond, ha affermato che gli piacerebbe molto che il film si focalizzasse sulla guerra civile tra i sopravvissuti all'attacco nucleare che si trovano dispersi negli USA, approfondondendo i lati oscuri della vicenda e dando così una conclusione a quegli aspetti dello show rimasti incompiuti a causa della sua cancellazione improvvisa.

Jericho diventa un film?
Privacy Policy