Jared Leto, un babbuino "in incognito" al New York Comic-Con

La star di Suicide Squad ha girato indisturbata tra gli stand indossando una maschera da scimmione. Mark Ruffalo ha, invece, optato per un travestimento ancor più curioso.

Il premio Oscar Jared Leto, di cui attendiamo con ansia la perfomance nei panni del Joker in Suicide Squad, ha fatto un'apparizione a sorpresa al New York Comic-Con.

Guarda la photogallery - Giù la maschera, le star del Comic-Con in incognito

In pochi, però, lo hanno riconosciuto. La ragione? Leto si è presentato al Javits Center indossando una maschera da scimmione e ha posato con i fan, anche con persone vestite da Joker, a loro insaputa. I risultati sono apparsi sul suo profilo Twitter e Instagram in cui Leto si è divertito a commentare la divertente esperienza in incognito.

#NYCC they had no idea :)

Una foto pubblicata da JARED LETO (@jaredleto) in data: 11 Ott 2015 alle ore 14:28 PDT

30 seconds to MY so called life. Yeah that's new joker in there #nycc15

Una foto pubblicata da robbi rodriguez (@robbirodriguez) in data: 11 Ott 2015 alle ore 14:36 PDT

La stessa tecnica usata da Jared Leto è servita a Mark Ruffalo, alias Hulk, per visitare la convention indisturbato insieme alla famiglia, come lui stesso ha svelato sui social network a visita conclusa.

Got to hide out and enjoy #comiccon2015

Posted by Mark Ruffalo on Sabato 10 ottobre 2015

Had a great time at #comiccon2015 NYC! Thanks ComicCon for the Hospitality.

Posted by Mark Ruffalo on Sabato 10 ottobre 2015
Jared Leto, un babbuino "in incognito" al New...
Suicide Squad: Will Smith ha lavorato col Joker, non con Jared Leto
Giù la maschera: le star del Comic-Con in incognito
Privacy Policy