It passa alla New Line

Dopo cinque anni di preparazione il riadattamento cinematografico del romanzo di Stephen King lascia la Warner Bros.

Sembra non esserci pace per il riadattamento cinematografico di IT, il romanzo scritto da Stephen King nel 1986. Così dopo che la Warner Bros. ha impiegato cinque anni per sviluppare il progetto per il grande schermo ed ha assunto Cary Fukunaga per dirigere i due film, tutto passa nelle mani della divisione New Line che vorrebbe riportare la compagnia alle origini e alla produzione di horror di qualità. Non bisogna dimenticare, infatti che alla New Line si deve il successo del franchise di Nightmare con l'iconico Freddy Krueger.

Tornando ad It, comunque, al centro del racconto c'è ancora una volta il Losers Club, ossia un gruppo di ragazzi che si trovano a dover sconfiggere una creatura chiamata It. Anni dopo, diventati ormai adulti, dovranno ricomporre il gruppo per affrontare nuovamente la minaccia. Ma nessuno di loro ha memoria di quella prima battaglia. Secondo il piano originale la storia verrà divisa in due diversi film. Il primo sarà concentrato sull'età giovanile, mentre il secondo ritroverà i protagonisti ormai adulti.

It passa alla New Line
Privacy Policy