Il ritorno di John Landis

Nuovi progetti lavorativi per il regista di 'The Blues Brothers' , alle prese con profanatori di tombe, vampiri cinesi in salsa western e una curiosa biopic.

Il mitico regista John Landis torna al lavoro con una serie di nuovi progetti in ballo. Il primo a essere realizzato sarà Burke and Hare, commedia nera ispirata a una storia vera che vede protagonisti due profanatori di tombe nella Edimburgo del XIX° secolo. Landis dirigerà il film prodotto dalla Ealing Studios, le cui riprese prenderanno il via la prossima primavera a Edimburgo e Londra.

Il film è stato scritto da Piers Ashworth e Nick Moorcroft, già autori della versione moderna di St. Trinian's, seconda commedia commedia indie inglese degli ultimi dieci anni ad aver ottenuto il maggiore incasso al box office. Burke and Hare sarà prodotto da Barnaby Thompson. Produttore esecutivo sarà James Spring.

Inoltre il regista è coinvolto anche in mumerosi altri progetti che includono Ghoulishly Yours, biopic dedicato all'eccentrico editore di Mad e della EC Comics William Gaines, The Bone Orchard, che il regista stesso descrive come un western che vede protagonisti vampiri cinesi, e la commedia ambientata durante la Grande Depressione Epic Proportions, attualmente in fase di preproduzione.

Il ritorno di John Landis
Privacy Policy