Il MIFF Awards premia Claudia Cardinale

Si svolgerà a Milano, dal 7 al 18 maggio, una grande kermesse cinematografica organizzata da Leonardo Da Vinci Film Society. Tra i candidati star internazionali e nostrane come Helen Hunt, Seo-Yung King, Garko, Arcuri e Gabanelli. Premio per la tv a Pippo Baudo.

Il Cavallo di Leonardo Da Vinci, l'Award milanese del Cinema alla sua XIV edizione, sarà conferito ad honorem a Claudia Cardinale che verrà appositamente da Parigi per ricevere il prestigioso premio presso il nuovo Family Village, al Centro Vulcano di Sesto. Durante la cerimonia di
premiazione della Cardinale, (a cui parteciperanno i candidati di tutte le categorie tra i quali si annoverano premi Oscar come Helen Hunt, la star sudcoreana Seo-Yung King e celebrità italiane come Gabriel Garko, Manuela Arcuri e Milena Gabanelli) verrà conferito anche il Cavallo alla Carriera, per la categoria TV, a Pippo Baudo in onore della lunga ed illustre carriera di uno dei simboli inossidabili e delle figure più storiche della televisione italiana.

"Claudia Cardinale e Pippo Baudo sono immagine della creatività nello spettacolo cinematografico e televisivo italiano. Rappresentano l'Italia nel mondo. Claudia, vista in film famosi in tutto il globo, è una delle poche attrici che, come Sophia Loren, incarna il simbolo della bellezza italiana; Baudo è uno dei simboli più nazionalpopolari della televisione italiana ed è il nome più rappresentativo di San Remo, il momento televisivo italiano più internazionale dell'anno, che lo ha visto sul palco per ben 13 edizioni consecutive. I premi ad honorem di quest'anno sono un duetto perfetto per il Cavallo di Leonardo!", afferma Andrea Galante, Presidente di LDVFS e direttore di MIFF Awards. "Due nomi all'altezza del nostro Cavallo che esporta italianità nel mondo ed internazionalizza con valori prestigiosi una Milano che sarà presto, con l'Expo, polo d'attrazione mondiale. Davvero non avremmo potuto avere due nomi migliori per i nostri Award alla carriera 2014".

Il MIFF Awards premia Claudia Cardinale

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy