Il Corvo: morto Michael Massee, l'uomo che sparò a Brandon Lee

L'attore aveva 61 anni e in carriera ha lavorato in progetti per il cinema e la tv, tra cui Seven e X-Files.

Michael Massee è morto all'età di 61 anni nella giornata di lunedì.
L'attore aveva recentemente lavorato nella serie televisiva francese Interventions, nel cui cast c'era anche Anthony Delon che ha rivolto un saluto commosso al suo amico e collega.

Massee, che nel film di Proyas interpretava il ruolo di Funboy, è ricordato per aver accidentalmente sparato a Brandon Lee sul set del film Il corvo, uccidendolo. L'attore non era mai riuscito a vedere il lungometraggio e dopo la traumatica esperienza si era trasferito a New York, allontanandosi per un lungo periodo dal mondo della recitazione. Nel 2005 aveva dichiarato: "Non penso si riesca mai a superare una cosa simile".

Leggi anche

Tra i film che aveva realizzato ci sono anche Seven, Catwoman e The Amazing Spider-Man, mentre per il piccolo schermo ha avuto ruoli in 24, Alias, Supernatural e The Blacklist.

Guarda il fan movie: The Crow: Shreds of Memories: ecco il fan movie ispirato a Il Corvo

Il Corvo: morto Michael Massee, l'uomo che sparò...
Bruce Lee: il mito e l'eredità, 40 anni dopo
Privacy Policy