Ian Somerhalder e la maledizione di Cradlewood

L'interprete di Lost e The Vampire Diaries sarà protagonista della love story maledetta Cradlewood.

L'ex naufrago di Lost Ian Somerhalder sarà protagonista della fiaba romantico-gotica Cradlewood, pellicola indie diretta da Harry Weinmann e scritta da Stephen Sewell e John Paul Chapple. Il film è incentrato su una giovane donna australiana (Emma Lung) che vive a Boston insieme all'erede di un'immensa fortuna (Somerhalder), la cui famiglia è legata a una leggenda la quale sostiene l'esistenza di un patto col diavolo secondo cui dopo la nascita di ogni figlio maschio il padre verrà ucciso. Quando la donna rimane incinta cominciano a verificarsi strani eventi e l'uomo inizia a credere di essere in pericolo di vita.

"Vogliamo che il film abbia uno stile simile a quello de Il labirinto del fauno" hanno dichiarato i produttori. "Questo sarà un seguito perfetto per i giovani spettatori che sono cresciuti con Twilight, ma che ora cercano qualcosa di romantico e spaventoso. Le nostre mostruosità saranno terrificanti, ma al tempo stesso vi sarà spazio per la sensualità e per il sentimento". Il film sarà ambientato a Boston, ma verrà, invece, girato a Melbourne, in Australia, approfittando dei forti incentivi fiscali previsti dal governo. Le riprese si terranno ad aprile, approfittando dell'interruzione della lavorazione di The Vampire Diaries, serial di cui Somerhalder è uno dei protagonisti.

Ian Somerhalder e la maledizione di Cradlewood
Privacy Policy