I racconti della cripta: M. Night Shyamalan si ispirerà ai fumetti originali

Il reboot della serie tv cult degli anni '90 porterà in scena dei veri e propri adattamenti dei fumetti originali della EC Comics.

Cristiano Ogrisi

Dal 1950 al 1955, la EC Comics ha pubblicato ventisette numeri de I racconti della cripta. Quando hanno annunciato un reboot, i rumour parlavano di un'intenzione di riferirsi di più ai fumetti e meno alla serie tv andata in onda dal 1989 al 1996.

Secondo M. Night Shyamalan, nome principale del progetto, i nuovi Racconti della cripta si ispireranno solamente ai comicbook originali. Il regista indiano americano ha detto in un'intervista a Crave Online che già aveva alcune storie preferite di cui occuparsi:

Il regista M. Night Shyamalan sul set del film E venne il giorno (The Happening)

"Ce ne sono molte. Ho messo da parte le mie venti o trenta preferite. Sono così strane, ce n'è una dove una vecchia signora che fa un incantesimo sulla moglie di un uomo. Lui la tiene chiusa in un armadio, ma lei ha scambiato l'identità con la donna, quindi quella in trappola è la moglie, non l'anziana."

Lo show è una combinazione di storie originali e storie prese dal fumetto. Il presidente della TNT Kevin Reilly ha affermato che gli episodi dureranno un'ora:

"Potrebbero anche essere più lunghi di un'ora. Ci sarà una mezz'ora di parte antologica e un'ora del nuovo episodio, con qualche cortometraggio in mezzo."

La speranza di Shyamalan è di ottenere qualche viso familiare per questi nuovi episodi. La serie degli anni 90 aveva nel cast Tom Hanks, Kirk Douglas, Patricia Arquette, Steve Buscemi e altri nomi importanti. Nel 2017 intanto, Shyamalan tornerà nelle sale con il suo prossimo film, Split.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

I racconti della cripta: M. Night Shyamalan si...
Split: il nuovo trailer del film di M. Night Shyamalan, anche in italiano
Tales From the Crypt: TNT conferma la serie di M. Night Shyamalan
Privacy Policy