I Critics' Choice Television Awards premiano Olive Kitteridge

Bob Odenkirk è il miglior attore drammatico per Better Call Saul, mentre The Americans e Silicon Valley trionfano tra le serie.

In una ricca cerimonia tenutasi al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles sono stati annunciati i Critics' Choice Television Awards. HBO è stato il network più premiato con sette riconoscimenti, seguito da FX con quattro premi.

Il bellissimo Olive Kitteridge (HBO) è risultata la serie più premiata con tre statuette: miglior miniserie, miglior attrice protagonista in una miniserie, premio meritatissimo per la straordinaria Frances McDormand, e miglior attore non protagonista in una miniserie, andato a Bill Murray.

Breaking Bad: Bob Odenkirk in una scena della stagione 3

The Americans ha vinto il premio per la miglior serie drammatica, mentre il versante comico ha visto il trionfo di Silicon Valley. Bob Odenkirk si è tolto una bella soddisfazione portandosi a casa il premio per la miglior perfomance drammatica maschile in Better Call Saul, mentre il premio per la miglior attrice è andato a Taraji P. Henson per la seguitissima soap hip hop Empire.

Migliori performer comici dell'anno sono risultati Jeffrey Tambor per lo show rivelazione Transparent e la popolare Amy Schumer. Per il quarto anno consecutivo, Archer ha vinto il premio come miglior serie animata.

I Critics' Choice Television Awards premiano...
Recensione Olive Kitteridge (2014)
HBO rinnova Veep e Silicon Valley
Privacy Policy