Hugh Jackman tra Luhrmann e Wolverine

L'attore sostituirà Russell Crowe nel period movie luhrmaniano. Intanto la Fox avvia i lavori per lo spin-off su Wolverine

La notizia del gran rifiuto di Russell Crowe a Baz Luhrmann è di pochi giorni fa; oggi l'annuncio che a sostituirlo nella prossima fatica dell'autore di Moulin Rouge sarà un altro affascinante australiano, Hugh Jackman, che quindi reciterà per la prima volta al fianco dlla conterranea Nicole Kidman. Nicole interpreterà nel film un'aristocratica inglese che, poco prima delle scoppio della seconda guerra mondiale, si trova a gestire un immenso ranch in Australia. Per difendersi dai possidenti che complottano per espropriarla, la donna si allea con un prestante mandriano (Jackman) e attraversa con lui il peaese, finendo per fronteggiare il bombardamento di Darwin da parte dei giapponesi.

Sul fronte X-Men, invece, per Jackman si fa più concreto anche l'ipotesi dello spin off dedicato a X-Men - Le origini: Wolverine: la Fox ha infatti annunciato l'avvio della produzione del film, che sarà un prequel rispetto ai tre episodi di X-Men. Non mancherà il materiale: Wolverine è il più popolare tra gli eroi della saga Marvel, ed è già protagonista di una serie di albi tutta sua.

Hugh Jackman tra Luhrmann e Wolverine
Privacy Policy