Harry Potter: J.K. Rowling risponde, in maniera garbata, ai meme sulla sua morte

Sui social network si sta diffondendo un meme sulla reazione dei fan alla morte dell'autrice di Harry Potter, che però ha commentato suggerendo, almeno, di non taggarla.

J.K. Rowling ha risposto a un meme sulla sua morte chiedendo gentilmente ai fan di non taggarla ogni volta che lo condividono. Il meme, probabilmente creato in buonafede, è stato condiviso in tutti i social media e descrive come i fan di Harry Potter reagirebbero alla morte dell'autrice, che però teme che tutto ciò sia troppo:

Guarda il video: In memoriam: l'ultimo saluto ai personaggi che ci hanno lasciato nel 2016 (VIDEO)

"Un giorno all'improvviso durante la mia vita, la notizia dell'ultim'ora sarà 'Oggi è morta J.K. Rowling'. I miei figli non capiranno perchè sono uscito dalla stanza piangendo o perchè ho in mano un libro chiamato Harry Potter. Milioni di persone tireranno fuori le loro bacchette giocattolo. Mantelli e occhiali con lenti tonde saranno rispolverati. Le bacchette saranno accese, le porteranno in mezzo alla strada e le punteranno verso l'alto, dai cellulari risuonerà il tema di Edvige. Hogwarts tornerà alla vita perchè una nuova generazione sarebbe introdotta al Ragazzo che è Sopravvissuto."

L'autrice ha dichiarato:

"Tutto questo è molto dolce, ma non mi offendo se non mi taggate quando fate programmi per la mia morte."

Leggi anche:

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Harry Potter: J.K. Rowling risponde, in maniera...
Harry Potter e la Maledizione dell'Erede diventerà una trilogia cinematografica?
J.K. Rowling "distrugge" il troll sostenitore di Trump che l'aveva insultata
Privacy Policy