Harry Potter: Chris Columbus vuole dirigere un altro film

Il regista aspira a narrare gli anni della giovinezza di Harry, Ron ed Hermione, ma non ha il coraggio di dirlo a J.K. Rowling.

Ieri a Giffoni Tom Felton ha ricordato con piacere l'esperienza sul set della saga di Harry Potter svelando il desiderio di tornare a essere diretto da Chris Columbus, uno dei primi cineasti coinvolti nel franchise. Oggi è il regista dei primi due film su Harry Potter a parlare. Columbus ha dichiarato di essere convinto che la storia di Harry Potter e dei suoi amici Hermione e Ron non si sia affatto conclusa e vorrebbe essere lui a riaprire un nuovo capitolo.

Leggi l'intervista: Tom Felton a Giffoni "Quell'abbraccio di Voldemort mi ha fatto davvero paura"

Daniel Radcliffe, Maggie Smith e Chris Columbus sul set del film Harry Potter e la pietra filosofale

Nel corso di un'intervista a Entertainment Weekly Radio Columbus ha spiegato che, in origine, lui avrebbe voluto dirigere l'intera serie di pellicole, ma alla fine ha rinunciato all'idea perché non voleva stare troppo a lungo lontano dalla propria famiglia. Il regista ha, però, confermato l'intenzione di voler dirigere un altro film del franchise originale, che non sia il prequel/trilogia Fantastic Beasts and Where to Find Them.

"Vorrei tornare indietro e girare un altro film" ha spiegato Columbus. "Non Fantastic Beasts, che credo sarà bellissimo, ma vorrei tornare a occuparmi di Harry, Hermione e Ron. Sono affascinato da ciò che è accaduto loro dopo gli eventi mostrati nell'ultimo film, ormai hanno 18 anni e potrebbero vivere grandi avventure."

Ma cosa ne pensa di questa idea l'autrice dei romanzi J.K. Rowling? "Non ho avuto il coraggio di accennarle la mia idea perché ho un enorme rispetto per lei. Credo che debba fare ciò che ritiene giusto, ma mi piacerebbe molto sapere che idea si è fatta delle vite dei personaggi dopo che la narrazione si è interrotta."

Harry Potter: Chris Columbus vuole dirigere un...
I Goonies: Chris Columbus conferma che si sta lavorando al reboot
Tom Felton a Giffoni "Quell'abbraccio di Voldemort mi ha fatto davvero paura"
Privacy Policy