Goodbye For Now: Jason Moore regista del progetto

L'adattamento del romanzo scritto da Laurie Frankel racconterà quello che accade quando si entra in contatto con i morti.

Sarà Jason Moore, già regista di Voices e Le sorelle perfette, a realizzare il film Goodbye For Now. Il lungometraggio è un adattamento del romanzo scritto da Laurie Frankel e tra i produttori ci saranno la Temple Hill di Wyck Godfrey e Marty Bowen.

La storia ha come protagonista uno specialista di computer che inventa una tecnologia in grado di trasmettere i messaggi alle persone morte. La situazione assume un significato speciale quando la donna che ama perde la vita.
La sceneggiatura è stata firmata da Jessica Goldberg e Jonathan Tropper.

Goodbye For Now: Jason Moore regista del progetto
Breed: il romanzo arriverà nei cinema grazie al team di The Invitation
Before I Fall: l'adattamento del romanzo arriverà nei cinema nel 2017
Privacy Policy