Glee sul grande schermo?

Non ci sono ancora notizie su pre-produzioni o altro, ma tutto il cast ha firmato un contratto con un'opzione per ben tre pellicole cinematografice collegate al franchise.

Gleeks di tutto il mondo, uniamoci in un sol coro: "vogliamo il film di Glee!", tanto il più è fatto, il cast c'è, gli autori pure, ci manca soltanto una trama e qualche soldino e crediamo che con tutto il successo, i concerti, gli inviti presidenziali, i singoli e i cd venduti, i motivi per portare i New Directions su uno schermo in 3D ci siano tutti.
Soltanto sapere che esiste la possibilità, di quello che sarebbe sicuramente un evento, ha creato una mini esplosione nucleare sul web, lanciando i Gleeks (così come si autodefiniscono i fans dello show) in un tripudio di messaggi e commenti che ha intasato le vie telematiche e satellitari di internet.

Il cast di Glee nell'ultimo episodio della prima stagione: Journey
Ma vediamo bene cosa implicano queste firme e contratti; dunque il cast ha dato l'opzione con il primo contratto siglato nel 2008, all'epoca del pilot, e la clausola riguardante ipotetici film recita "l'attore qui citato garantisce alla Fox tre opzioni esclusive e irrevocabili per usare lo stesso in tre produzioni cinematografiche". E' tutto nero su bianco e una vocina ci sussurra che questa notizia inerente ai contratti potrebbe essere una manovra preventiva degli studios per sondare le acque in merito al progetto, una sorta di referendum in incognito (come se ce ne fosse bisogno). L'unico neo che potrebbe oscurare la perfezione di un Glee movie sarebbe una trama banale, specie considerando che il team di Zac Efron ha già sviluppato abbondantemente il concetto con High School Musical, ma confidiamo nelle capacità artistiche di Ryan Murphy e del suo team di collaboratori, che fino ad oggi hanno saputo conquistarci non soltanto con la musica ma anche con dei personaggi e storyline assolutamente adorabili.

Glee sul grande schermo?
Privacy Policy