Glee: Kurt, Rachel e Finn restano nella serie

Il produttore esecutivo Brad Falchuk ha chiarito la situazione dei tre personaggi dopo che lo sgomento si era sparso a macchia d'olio tra i fans dello show. In altre news riguardanti gli attori, Chord Overstreet ha rifiutato un accordo come guest star mentre Darren Criss è pronto per il suo debutto a Broadway.

Circa due settimane fa Ryan Murphy ha dichiarato in un'intervista che per esigenze artistiche Glee avrebbe salutato per sempre Kurt, Rachel e Finn, ovvero Chris Colfer, Lea Michele e Cory Monteith. Sebbene sembrava che gli attori fossero d'accordo con questa linea di pensiero (Murphy ha sostenuto a più riprese di voler essere il più realistico possibile e far diplomare gli studenti in questione per poi mandarli per la loro strada, senza possibilità di ritorno), i fans non hanno accolto affatto bene la notizia che tre dei loro beniamini avrebbero lasciato per sempre la serie. Fortunatamente è intervenuto Brad Falchuk a chiarire la situazione: dal Comic-Con 2011 che si sta tenendo in questi giorni a San Diego, Falchuk ha dichiarato che i tre attori continueranno a far parte del cast della serie anche nella quarta stagione "Ecco le cose come stanno: Rachel, Kurt e Finn sono all'ultimo anno e stanno per diplomarsi, ma non per questo lasceranno lo show. Se io, per esempio, ho Lea Michele sotto contratto, non posso dirle - ok, puoi anche andartene -"; il produttore ha continuato dicendo che non è mai stato nelle loro intenzioni cancellarli dal serial.

Purtroppo non ci sono buone notizie per i fans di Chord Overstreet, al quale è stato offerto un contratto di dieci episodi come guest star che l'attore ha rifiutato per seguire una diversa linea lavorativa. In merito a questo sviluppo Falchuk ha dichiarato che la produzione è rimasta scontenta del rifiuto di Chord perchè avevano già in mente una storyline pronta per lui, ma come ha ribadito il produttore "non possiamo certo costringerlo a lavorare per noi, gli auguriamo buona fortuna qualunque cosa scelga di fare".

Ottime news invece per i fans di Darren Criss che finalmente sta per realizzare il suo sogno e debuttare a Broadway nel musical How to Succeed In Business Without Really Trying. Darren, che è diventato famoso con la sua parodia musical di Harry Potter su YouTube, sostituirà proprio Daniel Radcliffe, il protagonista della saga cinematografica, che per il momento è l'attore principale della pièce teatrale: Radcliffe terminerà la sua collaborazione con il teatro a Gennaio, quando riprenderà a girare film e Darren gli subentrerà proprio in quel periodo. Al momento è ancora in trattative con i produttori del musical, Craig Zadan e Neil Meron, ma ha già avuto il permesso di partecipare dalla produzione di Glee, che cercherà di accomodare il suo calendario lavorativo per permettergli di cogliere quest'occasione.

Glee: Kurt, Rachel e Finn restano nella serie
Privacy Policy