Gerard Butler volontario in Africa

In 'Machine Gun Preacher' l'attore interpreterà l'ex tossicodipendente Sam Childers che ha dedicato la propria vita ai bambini africani vittime di abusi. A dirigere il film sarà Marc Forster.

Il muscoloso Gerard Butler sarà protagonista del drammatico Machine Gun Preacher, pellicola ispirata a una storia vera che sarà diretta da Marc Forster. Al di là del titolo decisamente fuorviante, Machine Gun Preacher vede protagonista Sam Childers, ex tossicodipendente che scoprì la religione e dedicò la sua intera esistenza ad aiutare i bambini vittima di abusi e rapimenti in Africa. Tra questi numerosi i bambini-soldato costretti alla vita militare contro la propria volontà.

Il film si ispirerà alla biografia di Sam Childers scritta da Jason Keller, Another Man's War: The True Story Of One Man's Battle To Save Children In The Sudan. Keller ha collaborato con Marc Forster per trasformare il suo romanzo in sceneggiatura. L'idea di realizzare il film è nata dallo stesso Gerard Butler, particolarmente interessato alla vita di Sam Childers, che si è recato di persona a conoscere l'attivista per parlare del suo passato e della sua esperienza coi bambini africani. Dopo essere rimasto profondamente toccato dal suo racconto, il protagonista di 300 ha deciso di interpretarlo sul grande schermo. Ora Butler e Forster sono in cerca di uno studio che appoggi l'ambizioso progetto.

Nel frattempo presto vedremo il rubacuori scavezzavollo protagonista dell'adventure romance Il cacciatore di ex, che lo vedrà far coppia con la bella Jennifer Aniston, del revenge thriller Law Abiding Citizen e del futuristico Gamer.

Gerard Butler volontario in Africa
Privacy Policy