George Clooney e Netflix contro le compagnie farmaceutiche

In America's Most Admired Lawbreaker il divo punta il dito contro le multinazionali dei farmaci e le loro selvagge strategie di marketing.

La star George Clooney unirà le forze con il team responsabile della docuserie Netflix Making a Murderer per un nuovo progetto sulla corruzione nell'industria farmaceutica.

Clooney produrrà con la sua Smokehouse Pictures e il socio Grant Heslov la serie tv America's Most Admired Lawbreaker, basata su una ricerca del reporter Steven Brill dell'Huffington Post effettuata nel 2015.

Brill indaga sugli affari del gigante farmaceutico Johnson & Johnson focalizzandosi sulle aggressive pratiche di mercato per immettere una medicina venduta a bambini e anziani, manipolando i risultati delle sperimentazioni per nasconderne gli effetti collaterali. Dopo un'investigazione, i capi dell'azienda hanno accettato di pagare penali e risarcimenti per l'ammontare di 2 miliardi di dollari, di fronte a un guadagno di 30 miliardi ottenuto dalla commercializzazione della medicina in questione.

Le autrici di Making a Murderer Laura Ricciardi e Moira Demos adatteranno l'inchiesta per la serie tv tornando a collaborare con Netflix. Le due cineaste si occuperanno anche della regia di America's Most Admired Lawbreaker e firmeranno lo script con Nicki Paluga.

George Clooney e Netflix contro le compagnie...
George Clooney e Hugh Laurie nell'incontro in TV per E.R./Dr. House
Clooney sulla Clinton: "Per lei ho raccolto quantità oscena di denaro"
Privacy Policy