Gambit: Channing Tatum alla ricerca di uno sceneggiatore

"La nostra intenzione" - ha spiegato l'attore - "è fare il possibile per trovare una nuova chiave di lettura e regalare al pubblico qualcosa di nuovo"

A volte accade che le attività promozionali di un film diventino l'occasione per parlare di un altro progetto. E'così che Channing Tatum, durante le interviste a MTV per il lancio di The Book of Life, svela alcuni particolari sull'atteso film dedicato a Gambit.

Creato da Chris Claremont e Jim Lee nel 1990, il mutante di New Orleans è diventato famoso per le sue abilità nel manipolare l'energia cinetica. Nonostante questo, però, la sua unica apparizione sul grande schermo risale a X-Men - Le origini: Wolverine, interpretato da Taylor Kitsch. Per la sua trasposizione cinematografica, però, Channing sembra orientato nel ridefinire il personaggio di Gambit e portarlo verso una nuova era dei mutanti cinetici.

"In questo momento stiamo ancora cercando uno sceneggiatore - chiarisce l'attore - fino ad ora sappiamo solo chi è Gambit. La nostra intenzione, però, è di fare il possibile per trovare una nuova chiave di lettura e regalare al pubblico qualche cosa di nuovo. Ovviamente dovremo considerare le caratteristiche peculiari del mondo dei super eroi, anche se la nostra intenzione è di presentare il personaggio in un modo completamente diverso. Il fatto è che, quando si tenta di fare qualche cosa di diverso non si sa mai quale sarà il risultato finale." Il progetto ancora non ha un regista.

Magic Mike: Channing Tatum in una immagine del film
Gambit: Channing Tatum alla ricerca di uno...
Privacy Policy