Frank Miller al lavoro sul sequel di 300?

L'autore di 300 ha deciso di creare una seconda graphic novel da cui verrà tratto il sequel.

Trapelano rumors sulla genesi di un possibile sequel di 300. Il progetto è ovviamente vincolato alla disponiblità di Frank Miller il quale, piuttosto che scrivere la sceneggiatura di un eventuale sequel basandosi sul solito fumetto, ha deciso di creare una graphic novel nuova di zecca. Quando questa sarà completa diverrà la base per la nuova pellicola. Al momento attuale né il regista Zack Snyder né altri sono informati sul contenuto della graphic novel. D'altro canto Frank Miller è stato completamente assorbito dalla regia di The Spirit, e di conseguenza la lavorazione del sequel di 300 è momentaneamente sospesa.

Le poche cose che sappiamo sul progetto sono trapelate dallo stesso Snyder, il quale ha spiegato che il film sarà ambientato nel periodo compreso tra la battaglia delle Termopili, al centro di 300, e quella di Platea, la battaglia che vediamo iniziare alla fine del film. Così come preannunciato dal monologo finale di Dilios, le due battaglie sono separate da una terribile annata in cui gli eserciti si scontrano ripetutamente. Questa presenza di Dilios come voce narrante del finale potrebbe preannunciare un maggiore spazio dato al personaggio, e al suo interprete David Wenham, in questa seconda pellicola. Solo la nuova graphic novel di Miller potrà confermare queste congetture.

Frank Miller al lavoro sul sequel di 300?
Privacy Policy