Feud

2017 - ....

Feud: la seconda stagione della serie di Ryan Murphy sarà sul Principe Carlo e Diana Spencer

Lo sceneggiatore e produttore ha spiegato di volersi allontare da Hollywood per raccontare un'altra grande storia di sofferenza e incomprensioni.

Ancor prima del debutto della prima stagione, Feud, nuova serie di Ryan Murphy in arrivo su FX, ha ottenuto il rinnovo per una seconda stagione. La serie antologica ricostruisce alcune delle più celebri rivalità della storia e la prima stagione sarà dedicata al dissidio tra le dive Joan Crawford (Jessica Lange) e Bette Davis (Susan Sarandon).

La seconda stagione abbandonderà Hollywood per spostarsi nella vecchia Europa e raccontare il burrascoso matrimonio reale tra Carlo d'Inghilterra e la Principessa Diana Spencer in Feud: Charles and Diana.

Leggi anche: 30 serie TV perfette per il binge-watching

I nuovi episodi dovrebbero andare in onda su FX nel 2018. Dal momento che alla stagione 2 mancano due anni e la prima stagione prenderà il via la prossima settimana, non vi sono notizie sul casting degli interpreti che daranno vita a Carlo e Diana, né se gli attori abituali delle produzioni di Ryan Murphy come Jessica Lange, Sarah Paulson o Kathy Bates parteciperanno al progetto.

Riguardo alla nuova stagione, Ryan Murphy ha dichiarato: "Non voglio raccontare un'altra faida tra due donne, e certamente non voglio parlare di un altro conflitto hollywoodiano perché non credo che possa superare quello tra Bette Davis e Joan Crawford. Voglio concentrarmi sul dilemma umano del dolore e dell'incomprensione e credo che serva un periodo di tempo piuttosto esteso, magari 20 o anche 40 anni, per avere una grande storia".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Feud: la seconda stagione della serie di Ryan...
American Crime Story: il processo contro O.J. Simpson diventa una riflessione sull'America di ieri e di oggi
Feud: un nuovo trailer della serie sulla rivalità tra Bette Davis e Joan Crawford
Privacy Policy