Fernando Meirelles si misura con Arthur Schnitzler

Lo scandaloso Girotondo torna nuovamente al cinema per la regia del brasiliano Fernando Meirelles. La sceneggiatura è firmata da Peter Morgan.

Il regista brasiliano Fernando Meirelles dirigerà 360, pellicola firmata da Peter Morgan prodotta da ORF Fernsehfilm e BBC Films. 360 esamina la morale sessuale all'interno delle varie classi sociali facendo uso di alcuni personaggi che hanno relazioni sessuali all'interno del proprio ceto e con membri di classi sociali diverse. Il film è ispirato a Girotondo, opera pubblicata nel 1900 dallo scrittore austriaco Arthur Schnitzler che, all'epoca in cui uscì, scandalizzò l'opinione pubblica per i contenuti libertini. Negli anni sono state realizzate varie pellicole ispirate a Girotondo. La più celebre è il francese Il piacere e l'amore, diretto nel 1950 da Max Ophüls.

L'ultima pellicola realizzata da Fernando Mereilles è il cupo Blindness - Cecità, ancora inedito in Italia. Di recente lo sceneggiatore Peter Morgan ha firmato la nuova pellicola di Clint Eastwood, il thriller soprannaturale Hereafter, e il biopic politico targato HBO The Special Relationship.

Fernando Meirelles si misura con Arthur Schnitzler
Privacy Policy