Fear the Walking Dead

2015 - ....

Fear the Walking Dead: la stagione 2 non sarà Love Boat con gli zombie

Dave Erickson ha messo in chiaro che i problemi, per i suoi personaggi, non sono finiti ora con l'arrivo sullo yacht.

Il 10 aprile sulla rete americana AMC prenderà il via la seconda stagione di Fear the Walking Dead, spinoff della serie dei record The Walking Dead.

Alla fine della prima stagione avevamo lasciato la famiglia Manawa e i loro amici alle prese con l'enigmatico Victor Strand (Colman Domingo), il quale si era offerto di ospitare il gruppo sul suo yacht, The Abigail, per sfuggire alla carneficina zombie e al caos di Los Angeles. Adesso ritroveremo il team in alto mare... in tutti i sensi. La navigazione non servirà, infatti, a sfuggire al pericolo degli zombie né dei viventi.

Leggi anche: Uno zombie per tutte le stagioni: 10 declinazioni del morto vivente tra film e serie TV

Lo showrunner Dave Erickson anticipa le prime novità della nuova stagione in arrivo partendo proprio dalla lunghezza. Mentre la prima stagione di Fear the Walking Dead era composta da soli sei episodi, la seconda arriverà a 15. "Al momento stiamo girando l'episodio 7, il midseason finale, e stiamo preparando l'ottavo. Credo che 10 episodi per una stagione sia il numero perfetto, quando ti espandi è sempre una sfida. La cosa buona è che, con la pausa a metà stagione, puoi concentrarti sulle due parti separatamente. Però il mio numero preferito è 8, sarebbe fantastico, ma non è questa la natura dello show".

La nuova stagione vedrà un cambio di location, visto che da Los Angeles e Vancouver la crew si è spostata in Messico. "E fantastico. Siamo nei Baja Studios, dove James Cameron ha realizzato Titanic e dove di recente hanno girato All Is Lost - Tutto è perduto. Sapevamo di avere bisogno di tanta acqua e che avremmo girato su una barca, e qui ci hanno offerto il massimo in fatto di servizi marini. E' perfetto".

La scelta di rifugiarsi su una barca non salverà i personaggi dagli zombie e da problemi di altra natura. Su questo lo showrunner ci tiene a essere molto chiaro: "Il pesce nel mare è tanto perciò riusciranno a procurarsi il cibo. Sono tutti in buona forma, ma ciò che ci tengo a dirvi è che questa stagione non sarà 'Love Boat con gli zombie'. Non ci fermeremo in un porto diverso ogni episodio. Mescoleremo mare e terra, ma ci vorrà un po' prima di raggiungere un luogo preciso e la tensione sulla barca aumenterà di puntata in puntata. In più la Abigail ha una ricca scorta di carburante e può andare piuttosto lontano. Se volessimo potremmo fare ritorno a Vancouver oppure fare rotta verso le Hawaii o il Sud America. Abbiamo di fronte un vasto ventaglio di possibilità".

Ricordiamo che la prima stagione di Fear The Walking Dead, andrà in onda dal 17 marzo su Paramount Channel (canale 27 del DTT)

Fear the Walking Dead: la stagione 2 non sarà...
Fear The Walking Dead: uno spinoff che parte piano
Fear The Walking Dead: un season finale ricco di zombie e morte. Cosa aspettarci dalla stagione 2?
Privacy Policy