Faulkner al cinema con Intruder in the Dust

La Picture Entertainment e la Plum Pictures porteranno sul grande schermo un adattamento di 'Non si fruga nella polvere'.

Maria Vittoria Galeazzi

Dopo la versione cinematografica diretta da Clarence Brown nel '49, il romanzo di William Faulkner Non si fruga nella polvere sarànuovamente portato sul grande schermo da Picture Entertainement e Plum Pictures.
La storia dell'autore premio Nobel è incentrata su un uomo di colore, nel Mississippi rurale, che viene accusato ingiustamente di aver sparato ad un suo vicino bianco. L'uomo incarcerato deve evitare un linciaggio avvalendosi dell'aiuto di due adolescenti ed una vecchietta, gli unici convinti della sua innocenza.

Tra i film più famosi tratti da opere di Faulkner ci sono La lunga estate calda del 1958, con Paul Newman e Joanne Woodward, e L'urlo e la furia, diretto da Martin Ritt nel 1959.
Prossimamente vedremo sugli schermi un nuovo adattamento cinematografico dello scrittore in Red Leaves, film d'azione diretto dal regista-attore James Franco.

La Plum Pictures ha diversi progetti in cantiere: produrrà, insieme alla Paramount, il film storico The Rise of Theodore Roosevelt, con Leonardo DiCaprio per la regia di Martin Scorsese, e un altro adattamento letterario, The Bell Jar di Sylvia Plath, con Julia Stiles come protagonista.

Faulkner al cinema con Intruder in the Dust
Privacy Policy