Evil Dead 2: Fede Alvarez abbandona il progetto

Il regista e il suo cosceneggiatore Rodo Sayagues avrebbero interrotto da mesi la collaborazione con Sam Raimi.

Novità in vista riguardo alla produzione del chiacchierato sequel de La casa, remake del classico di Sam Raimi firmato da Fede Alvarez. A marzo il regista aveva spiegato di essere già al lavoro sulla sceneggiatura del sequel. "Quando c'è una storia che vuole essere narrata, il sequel funziona. Stiamo cercando di capire quale sarà la nostra storia" aveva dichiarato Alvarez, speranzoso di tornare presto in produzione. Oggi arriva una notizia inaspettata che riguarda il sequel in questione. Alvarez e il co-sceneggiatore Rodo Sayagues sono usciti dal progetto. Ecco cosa ha dichiarato Sayagues nel corso di un'intervista: "Mi dispiace dirvelo, ma non ci sarà un Evil Dead 2, almeno non con noi. Abbiamo lasciato il progetto mesi fa perché preferivamo concentrarci su altre cose. Non credo che i produttori abbiano ancora intenzione di occuparsene, ma posso dirvi con certezza che noi non siamo più coinvolti."

Solo pochi giorni fa Fede Alvarez, rispondendo alla domanda di un fan su Twitter, aveva lasciato intendere che un eventuale seguito del franchise La casa, il tanto atteso Army of Darkness 2, non sarebbe stato diretto da lui, ma da Sam Raimi in persona (QUI potete leggere la notizia). Probabilmente la rottura si era già consumata da tempo, ma solo ora è stata resa pubblica.

Evil Dead 2: Fede Alvarez abbandona il progetto
Privacy Policy