Emilia Clarke e La voce della pietra

Nel thriller 'Voice From the Stone' la star de 'Il trono di spade' sarà un'infermiera che, nella Toscana degli anni '50, cerca di un salvare un giovane da presenze oscure.

Ora che la quarta stagione de Il trono di spade si è conclusa con ascolti record, Emilia Clarke è più libera di curare la propria carriera parallela sul grande schermo. L'attrice sarà la nuova Sarah Connor in Terminator: Genesis, inoltre ha appena concluso l'accordo per interpretare la protagonista del thriller psicologico Voice From the Stone.

Il thriller indie, diretto da Eric D. Howell, è ambientato in Toscana negli anni '50. Emilia Clarke si calerà nei panni di un'infermiera che accorre in aiuto di un giovane minacciato da forze maligne che si celano nei muri di una vecchia casa nella campagna italiana. La donna, che intreccia una relazione col padre del ragazzo, diviene a sua volta preda della stessa presenza malevola e dovrà combattere per salvare se stessa e il ragazzo che le è stato affidato. Il film è ispirato al romanzo italiano La voce della pietra di Silvio Raffo.

Tra i possibili progetti futuri di Emilia Clarke vi sarebbero anche il ruolo di Bonnie Parker in Go Down Together e il dramma bellico The Guns Of August.

Emilia Clarke e La voce della pietra
Privacy Policy